VISTI

La richiesta di un visto per l'Italia, da parte di cittadini dell'Europa dell'Est, è subordinata, alla legge concordata con gli stati dell'area Shengel. http://www.esteri.it/polestera/italstra/dgeas/visti/visti1.htm

I moduli per la "lettera d'invito" richiesta si dovrebbero trovare in ogni comune/anagrafe, non tutti peró li hanno e anzi qualche zelante impiegato comunale fornisce informazioni a volte fuorvianti: bisogna andare in questura, qui non lo facciamo, non dipende da noi, è la legge ....

  • paesi che ci interessano ai cui abitanti l'Italia (e gli stati Shengel) richiede un visto d'ingresso per entrare
    Nota:
    In caso di rifiuto di visto ci sono due tipologie di timbri: il timbro rosso vuol dire che manca una parte di documentazione, il timbro nero significa che il visto è stato rifiutato


    pagine scritte e curate da Michal Maruska & Elisabetta de Carli Maruskova.

    Home page