agenzia matrimoniale Maruska - domande e risposte del mese di maggio 2001

Abbiamo deciso di pubblicare lettere che riceviamo e la cui lettura può essere utile a tutti coloro che vogliono informazioni: sono lettere rigorosamente vere (naturalmente rese anonime per il rispetto della privacy)
[attenzione: qualsiasi prezzo o qualsiasi informazione riguardo a documenti, visti, orari cui si faccia riferimento in queste lettere si riferisce alla data nella quale la lettera è stata scritta]

indice delle altre lettere

maggio

Date: Thu, 31 May 2001 17:18:22 +0200

Subject: Inno Russo

Salve, ho apprezzato molto la versione MP3 dell'Inno russo, nonché i testi.

Dove posso trovare, in formato MP3, il brano di introduzione al film "The Hunt For Red October" (Caccia a Ottobre Rosso), cantato sempre in russo di cui ho capito solo la prima parola, ovvero "Dasvitania"?

Vi ringrazio anticipatamente

mi dispiace, ma non La possiamo aiutare. L'inserimento degli inni è un'attività molto marginale alla nostra principale.

Posso inserire il Suo email sul sito e darLe eventuali notizie se qualcuno può aiutarLa

siamo sempre a Sua disposizione, cari saluti
Elisabetta de Carli Maruskova

P.S.
dasvidania, non dasvitania

Date: Wed, 16 May 2001 00:48:06 +0200

Subject: COME MAI IGNORATE LE DONNE?

Spettabile agenzia, sono una donna single e mi chiedo come mai non esista alcuna organizzazione per mettere in contatto le donne italiane con gli uomini dell'Est.
Forse anche questo genere di servizi intende privilegiare soltanto le esigenze maschili? Eppure ritengo che esistano ampi margini per un servizio rivolto alle donne.
Ringrazio per l'attenzione, Patrizia

Cara Patrizia,
lei è la prima donna che ci chiede come mai non esistano organizzazioni che mettono in contatti le donne italiane con gli uomini dell'Est

Quando abbiamo iniziato a lavorare con l'Italia, 10 anni fa, ho messo su tutti i giornali annunci sia per gli uomini che per le donne, pensavo davvero di fare un lavoro che valesse tanto per gli uni quanto per le altre... e invece da parte femminile non c'è stata nessuna richiesta. Nemmeno una! Ci dispiace moltissimo non poter mettere a disposizione delle donne le strutture del nostro lavoro (che sono comunque state ideate e continuano ad evolversi tenendo in considerazione il fatto che in futuro le richieste saranno -speriamo- ambivalenti) anche perché sono sicura che ci potrebbero essere ottimi risultati. Io ho sperimentato con successo la coppia mista. Dopo diverse esperienze andate male con italiani ora sono felicemente sposata con un uomo ceko.

Comunque sono davvero lieta della Sua lettera e se Lei volesse essere più esauriente nelle Sue richieste penso che tutto sommato potremmo aiutarla lo stesso.
Tanto per incominciare può inserire (gratuitamente) i Suoi dati -con foto- nella nostra data-base e poi Le invieremo per posta gli eventuali, possibili, partner

Resta da stabilire ancora chi pagherà per i nostri servizi, per ora generalmente le donne non pagano, perché le consideriamo economicamente deboli....

siamo sempre a Sua disposizione, cari saluti
Elisabetta de Carli Maruskova

Date: Tue, 1 May 2001 23:44:20 +0200

Subject: Finalmente ho trovato un sito utile che mi mette sicurezza!!

Spett.le Elisabetta,
Sono Lino vivo in Sicilia ed ho quasi 23 anni. Circa 3 anni fa ho conosciuto una ragazza di Odessa. Ci siamo innamorati a prima vista io l'avevo invitata a ballare. Da li lei ha perso la testa per me, io anche, ma intimorito dal fatto che lei fosse minorenne, per la lontananza e difficoltà di stare insieme ero molto frenato e volevo dimenticare.
Ma poi lei è venuta in Italia successivamente e abbiamo avuto modo di frequentarci. Quest' anno lei voleva venire ma a causa delle difficoltà con l'Ambasciata di Kiev non è stato possibile. Infatti anche se accompagnata dalla madre è difficile ottenere il sempre citato visto turistico (per invito privato).
Allora nel mese di Marzo sono andato a Odessa a trovarla, vivendo a casa sua, conoscendo i genitori e ammirando le bellezze della città, a mio avviso bellissima!!
Adesso dopo il rientro abbiamo tutti e due le crisi di lontananza, allora abbiamo subito deciso intanto di venire con la madre in estate e poi successivamente nel corso del 2002 di sposarci quindi appena raggiunta la maggioretà.
Ne io ne lei abbiamo problemi, ne a fare un passo del genere (in quanto ci amiamo) ne per il fatto della sua età. Innanzitutto penso che la maggior parte delle ragazze dell'est raggiungono la maturità fisica molto prima delle donne italiane, poi perché ho avuto modo di metterla alla prova e mi ha dimostrato sempre molta serietà e fedeltà.
Agli inizi di Aprile sono stato anche a Kiev, in ambasciata. Mi hanno accolto con gentilezza e scavalcando il turno delle povere persone che aspettavano fuori. Un signore mi ha detto che se volevo fare l'invito per l'estate non c'erano problemi, importante che nel certificato di notorietà dimostro che sono celibe.
Tornati a Odessa, prima di partire per l'italia, ho lasciato a loro la fotocopia dei documenti e il certificato per l'invito. La mia ragazza e la madre, successivamente sono ritornati a kiev e qui nasce il motivo per cui scrivo questa lettera a lei, un po per aiuto, un po per farlo leggere agli altri se viene publicata.
Per prima cosa hanno dovuto affrontare un'intera domenica e la notte per aggiudicarsi il 20 posto nella fila fuori all'ambasciata, seconda cosa, che è uscito un signore dell'ambasciata e ha cominciato a chiamare dall'ultimo della fila, risultato: da 20 non sono state chiamate dovendo ritornare a Odessa a mani vuote.
Il bello è che in questi giorni sono ritornate a Kiev, e facendo sempre la notte hanno ottenuto il 10 posto. Questa volta è andata meglio, sono riuscite ad entrare ma sorpresa: il mio invito vale per 3 mesi, quindi se loro vogliono il visto a partire dalla fine di luglio, devo mandargliene un'altro.
Intanto hanno ritirato questo insieme agli altri documenti, dicendo di ritornare alla fine di giugno con il nuovo invito.
1) A questo punto io mi chiedo? ...lo faranno il visto? (ho i miei dubbi, sempre qualche scusa la inventeranno)
2) Allora fin'ora hanno fatto un viaggio inutile?
3) Quando si sistemano le cose con l'ambasciata?
4) Riusciro a sposarmi?

Vorrei tanto protestare contro questi signori, che giocano contro le povere persone (maggioranza) e di buon cuore, e spero che un giorno le cose si sistemano, perché il buon funzionamento dell'ambasciata Italiana a Kiev dipende dalle persone che ci lavorano.
Spero che qualcosa sia di utile ai lettori delle FAQ.
Ultima domanda: Qualcuno sa dirmi quanto tempo di ferie occorre (dato che lavoro) per andare a kiev sposarmi e ritornare?
GRAZIE anticipatamente a Elisabetta e all'attenzione dei lettori.

Caro Lino,
pubblico la Sua lettera e Le consiglio di leggersi bene le richieste che l'Ambasciata fa per rilasciare il visto.
Naturalmente, anche con tutti i documenti richiesti c'è la possibilità che poi non lo conceda lo stesso, tutto dipende dal colloquio che la Sua ragazza avrà col funzionario.
Comunque Lei si accerti che la Sua ragazza abbia: Se invece Lei decide di andare a Odessa per sposarvi deve comunque considerare che lo Stato Italiano richiede le pubblicazioni di matrimonio e quindi o Lei fa fare le pubblicazioni prima in Italia con una delega che la ragazza potrà fare in ambasciata italiana a Kiev e che poi le spedirà, oppure andando a Kiev con i documenti richiesti deve programmare più di un mese di attesa per avere le suddette pubblicazioni

Non vorrei infierire ma Le devo anche dire che la situazione con l'Ambasciata nei prossimi mesi peggiorerà sicuramente. Perché in estate le code saranno senz'altro più lunghe ...

Riuscirà a sposarsi? A questa domanda finalmente posso rispondere con delle parole migliori. Sì riuscirà a sposarsi e sarete felici. Non ho mai visto nessuno che ha dovuto rinunciare al suo amore per questioni burocratiche.
Ci vuole soltanto un pò di pazienza, ottimismo e non lasciarsi scoraggiare.

Le faccio i miei migliori auguri

Elisabetta de Carli Maruskova


torna all'indice torna all'indice

pagine scritte e curate da Michal Maruska & Elisabetta de Carli Maruskova.

home page agenzia matrimoniale
© Copyleft 2000-2012 Maruska