agenzia matrimoniale Maruska - domande e risposte del mese di febbraio 2002

Abbiamo deciso di pubblicare lettere che riceviamo e la cui lettura può essere utile a tutti coloro che vogliono informazioni: sono lettere rigorosamente vere (naturalmente rese anonime per il rispetto della privacy)
[attenzione: qualsiasi prezzo o qualsiasi informazione riguardo a documenti, visti, orari cui si faccia riferimento in queste lettere si riferisce alla data nella quale la lettera è stata scritta]

indice delle altre lettere


febbraio

Date: Wed, 27 Feb 2002 20:48:15 +0100

Subject: Siete super!

Spett.le Maruska, vorrei sapere se è possibile che ragazze russe "schedate" nei vostri elenchi possano essere inserite anche in elenchi di altre agenzie matrimoniali. salutoni

Certamente, una ragazza, se può iscriversi in piu' agenzie perche non dovrebbe farlo? Le probabilità di trovare l'uomo giusto aumentano


Date: Tue, 26 Feb 2002 01:04:10 +0100

Subject: Siete super!

Egregia ag. Maruska,

Il vostro sito è bellissimo, i resoconti dei viaggi nell'Est molto divertenti anche se un po' frettolosi e dal ritmo frenetico (un mia impressione... ).

Mi chiamo Luca ho 25 anni ed ho due amiche di E-mail, Lina da Vilnius e Ira da Lviv, inutile dire che un giorno vorrei incontrarle ma mi sembra che la burocrazia sia veramente scocciante! quando cadranno le frontiere con l'Est?!

Veramente buffe e simpatiche le lettere scritte, in un italiano molto stentato, da alcune ragazze ... :-))

Vi auguro un futuro SUPER! a presto!

Caro Luca,
La ringrazio molto delle belle parole e sono molto contenta che abbia questo bell'approccio con le ragazze dell'Est e direi con l'Est in generale. Le frontiere cadranno quando avranno finito l'opera di occidentalizzazione che probabilmente farà crescere persone diverse...
Quindi ne approfitti, queste generazioni sono ancora immuni dal mostro del consumismo e dell'appiattimento culturale al quale ci condannano i mass-media
La burocrazia non è quel mostro che sembra, inoltre per andare in Lituania non è nemmeno necessario il visto.. Per l'Ukrajna ora basta un'autocertificazione.

Si faccia un giro e ne sarà entusiasta, glielo garantisco

siamo a Sua disposizione, cari saluti
Elisabetta de Carli Maruskova


Date: Thu, 21 Feb 2002 15:37:14 +0100

Richiesta informazioni

Gentile Signora De Carli, navigando in rete nella sezione viaggi, casualmente mi sono imbattuto nel Vs. sito.

Chi le scrive è una persona di 44 anni single che pur desiderando di avere la fortuna di trovare una compagna, fino a qualche giorno fa non era stato mai nemmeno lontanamente sfiorato dall'idea di rivolgersi in una agenzia matrimoniale, però incuriosito dall'argomento, ha voluto visitare in rete anche altri siti per argomento simili al vostro.

Pertanto per prima cosa desidero complimentarmi con Lei, infatti pur incontrando svariati siti similari, alcuni anche con una veste grafica forse più accattivante e foto esteticamente migliori, ho potuto riscontrare che nessuno è riuscito a trasmettermi quel senso di simpatia , serietà, onestà, e di familiarità che Voi siete riusciti ad ispirarmi.

Per questi motivi, spinto dal senso di confidenza suscitatomi, oggi dopo aver approfittato anche della possibilità di visionarne per un giorno le schede, Le scrivo confessandoLe che pur colpito, rimango allo stesso tempo perplesso e confuso, per una serie di considerazioni a cui Le sarei grato volesse trovare il tempo di rispondere.

Per prima cosa non riesco proprio a comprendere come sia possibile, quali i motivi di fondo, cosa si aspettino un così alto numero di ragazze rivolgendosi ad una agenzia come la vostra per cercare un marito Italiano.

Dato l'alto numero di ragazze di istruzione medio alta non ritengo che la molla possa essere l'idea diffusa che anche noi fino a qualche tempo fa verso quello che molti consideravano "il mito americano". Quindi cos'è che può offrire un Italiano, per compensarle dall'allontanamento dai propri familiari, amici, abitudini, dalle difficoltà burocratiche, di lingua, distanza ecc. ecc.?

Prescindendo dalle difficoltà soggettive che si possono incontrare nei rapporti con le nostre connazionali cosa ritenete si possa riscontrare di diverso nei rapporti con le ragazze dell'est.

Molte volte anche nelle cose più banali si può constatare che spesso i detti popolari nascondono una semplice ma profonda verità, che cosa si sentirebbe di dirmi per sfatarne uno del tipo "Mogli e buoi dei paesi tuoi"

Non mi aspetto che Voi possiate rappresentare la soluzione al mio problema ma sicuramente potreste essere una possibilità, quindi se riuscirà a dissolvere anche le mie ultime perplessità sarei lieto di annoverarmi tra i Vs. clienti

Dalla breve visione delle molte schede, nonostante le mie personali difficoltà incontrate per individuare e/o scegliere attraverso una comprensibile ma pur sempre scarna descrizione delle persone (in special modo di quello che loro cercano o si aspettano) nonché delle foto, a volte scarse o di non ottima qualità, confesso di aver individuato alcune ragazze con cui gradirei tentare di mettermi in contatto.

A causa del mio modo di essere, non riesco ad immaginare di inviare una mia eventuale scheda a 50 o forse più persone, eventualmente vorrei limitarmi ad un numero limitato, non più di 10 persone.

Questo non per apparire presupponente e sicuro di ricevere risposte, semplicemente perché ritengo necessario ed indispensabile incontrare personalmente chi eventualmente rispondesse, e data l'enorme dispersione geografica, l'eventualità di più risposte positive mi creerebbe sicuramente un serio imbarazzo, mi spaventa e forse nemmeno mi interessa.

Confesso di aver riscontrato alcune difficoltà nel raccapezzarmi tra i costi, sconti, abbonamenti, abbinati alle varie formule, Le sarei grato se volesse illustrarmi anche un preventivo di spesa per quanto sopra da me descritto.

Cordialmente

alla prima parte della Sua bella lettera risponderò domani, stasera ho parlato in ufficio già a lungo sulle "motivazioni delle ragazze..." e a volte ripetere le cose troppe volte risulta davvero troppo faticoso. Mi è piaciuta però molto la Sua domanda
di dirmi per sfatarne uno del tipo "Mogli e buoi dei paesi tuoi"
e quindi inizio da lì a risponderLe...

il matrimonio, per usare una similitudine in linea con la famosa massima è come l'alimentazione che tanto più è ricca e variegata tanto dà più salute e benessere, e tanto più è circoscritta nel territorio tanto più può essere carente. Quando il matrimonio è "misto" le difficoltà di comprensione sono maggiori, ma lo sforzo richiesto ad entrambi rende le persone abituate a non dare tutto per scontato a cercare di capire le motivazioni dell'altro, arricchisce ed aiuta a capire anche molto di noi stessi dovendo ogni giorno confrontarsi con una cultura diversa

Non mi aspetto che Voi possiate rappresentare la soluzione al mio problema ma sicuramente potreste essere una possibilità, quindi se riuscirà a dissolvere anche le mie ultime perplessità sarei lieto di annoverarmi tra i Vs. clienti
Non sarò certo io che dissolverò le Sue perplessità, e sarebbe sciocco lo facessero delle parole. Saranno i fatti, se avrà il coraggio di iniziare questa bella avventura (perché indubbiamente ci vuole coraggio a cercare la fidanzata in paesi così lontani) che Le faranno amare la gente dell'Est per la loro sincerità e per la genuinità con la quale si rapportano alla vita.
Dalla breve visione delle molte schede, nonostante le mie personali difficoltà incontrate per individuare e/o scegliere attraverso una comprensibile ma pur sempre scarna descrizione delle persone (in special modo di quello che loro cercano o si aspettano) nonché delle foto, a volte scarse o di non ottima qualità, confesso di aver individuato alcune ragazze con cui gradirei tentare di mettermi in contatto.

A causa del mio modo di essere, non riesco ad immaginare di inviare una mia eventuale scheda a 50 o forse più persone, eventualmente vorrei limitarmi ad un numero limitato, non più di 10 persone.

Questo non per apparire presupponente e sicuro di ricevere risposte, semplicemente perché ritengo necessario ed indispensabile incontrare personalmente chi eventualmente rispondesse, e data l'enorme dispersione geografica, l'eventualità di più risposte positive mi creerebbe sicuramente un serio imbarazzo, mi spaventa e forse nemmeno mi interessa.

Come ha visto dal nostro listino noi garantiamo risultati (quindi consigliamo) presentazioni ad un minimo di 50 persone. Questo per il fatto che normalmente riteniamo che ricevere un minimo di 5/6 10 risposte in prima battuta è il numero giusto perché poi ci sarà un'ulteriore selezione (da entrambe le parti) dovuta alla ulteriore e più incisiva presentazione personale Certamente ho decine di esempi di persone che hanno selezionato e sono stati poi scelti con un numero limitatissimo di presentazioni. Ma Lei deve valutare che noi svolgiamo un servizio e dobbiamo fare in modo di limitare al massimo il rischio di insuccesso
Confesso di aver riscontrato alcune difficoltà nel raccapezzarmi tra i costi, sconti, abbonamenti, abbinati alle varie formule, Le sarei grato se volesse illustrarmi anche un preventivo di spesa per quanto sopra da me descritto.
Per la presentazione a 10 persone l'iscrizione costa euro 180,00, la spedizione della scheda a 10 persone selezionate costa euro 170,00. Se fa la ricerca in internet avrà lo sconto del 10% (non mi sembra, leggendo i Suoi dati, che possa usufruire di altri sconti) per un totale di 315 euro

Domani continuo, buonanotte

Date: Thu, 21 Feb 2002 14:02:31 CET

Subject: Russia...mon amour

Ciao Elisabetta e Michal

volevo farvi innanzitutto i complimenti per il "monumentale" sito. Davvero bello! Sono un professionista 30enne e sono innamorato della Russia e dei suoi abitanti, specialmente quelli di sesso femminile. Corrispondo da diversi mesi con una bellissima ragazza di Vladivostock, che ad Aprile si recherà per motivi di studio a St Pietroburgo e che finalmente potrò conoscere perché andro a trovarla in quella bellissima città.

Ho confidato questa amicizia a degli amici, che mi hanno sconsigliato dall'andare oltre, per via del fatto che, opinione diffusa, queste donne siano solo interessate al nostro tenore di vita. Sarà anche vero, ma io ho trovato una semplicità e una genuinità che non trovo nelle donne italiane. Molte volte quando la chiamo ( a Vladivostok) mi risponde la madre che non parla una parola di inglese. Lei sa che sono io al telefono, ma è contenta del fatto che io parlo con la madre. Sono innamorato di questa semplicità!

So benissimo che la distanza è impossibile, ma io sono un sognatore.

Potrei avere delle informazioni?

Per avere il visto di ingresso in Russia è necessario recarsi al consolato russo di Milano, o posso seguire una strada parallela senza andare a Milano?

Immagino che la risposta si possa trovare nel sito ma, perdonatemi, non ho moltissimo tempo per girarlo tutto.

Dove posso trovare informazioni su degli alberghi di S Pietroburgo che non costino uno sproposito? Quelli prenotabili da internet sono troppo cari.

Saluti

P.S. Posso venire a trovarvi a Torino?


venga a trovarci.. non fosse altro che per darmi l'occasione di dirLe che il Suo approccio è completamente sbagliato

Se la Sua ragazza leggesse queste parole Lei non si vergognerebbe di averle scritte?

Ho confidato questa amicizia a degli amici, che mi hanno sconsigliato dall'andare oltre, per via del fatto che, opinione diffusa, queste donne siano solo interessate al nostro tenore di vita. Sarà anche vero, ma i

Se i Suoi "amici" avessero fatto un'asserzione del genere riferendosi a Sua sorella Lei sarebbe saltato su seccatissimo chiedendo loro come si potessero permettere.. e invece dicendolo di una ragazza dell'Est .. opinione diffusa.. la Sua reazione è quella di dire "sarà anche vero, ma.."!

Lavoro da oltre 10 anni con le ragazze dell'Est e sono proprio stanca di ripetere sempre le stesse cose. Lei poi dice di aver letto nel nostro sito, dice di essere innamorato della Russia ecc, ha studiato e non sarà certo uno sprovveduto, (dal quale forse lo potrei sopportare) ma come fa a cadere in questi pregiudizi, così squallidi e cattivi?

Soltanto perché qualche italiano sporcaccione viaggiando nell'Est Europa è andato con le prostitute che nell'occasione sono le uniche ragazze che ha frequentato, o peggio ancora ha frequentato i night italiani, adesso ora le ragazze dell'Est tutte devono portarsi addosso l'"opinione comune" di ragazze interessate al nostro tenore di vita.

Faccia attenzione quando andrà a incontrare la ragazza, faccia attenzione a quello che dice o che fa, non ha idea di quanto si mangiano le mani gli uomini quando si accorgono che le ragazze, le belle e brave ragazze dell'est, quelle che sono così semplici e ingenue che sembrano bambine e che sono così intelligenti e forti da saper affrontare tutte le difficoltà della vita che noi nemmeno ci sognamo, poi in Italia non ci vogliono venire, quando capiscono che i loro uomini non sono abbastanza forti per difenderle dagli insulti sussurrati o sottintesi, dagli sguardi idioti di complicità...

Questi uomini poi vengono a chiedermi come mai una ragazza che si iscrive in un'agenzia matrimoniale poi decide che in Italia non ci viene, e non riescono a capirlo che è perché non sono stati abbastanza forti e perché, adagiati nei luoghi comuni non hanno saputo discernere, non hanno saputo dirimere e accorgersi che soltanto noi (occidentali) uomini e donne siamo interessati al "tenore di vita" che poi all'atto pratico è un nulla vuoto e inconsistente, pieno solo di ammenicoli e formalismi.

Sono assolutamente certa che Lei cadrà dalle nuvole e mi risponderà (o meglio forse non mi risponderà) che Lei non ha assolutamente quelle idee preconcette e invece si guardi bene dentro e vedrà che qualche dubbio Le è venuto, non è stato capace di vedere e giudicare per quello che è la Sua storia, ma soltanto per quello che ha sentito dire...

Concludo e spero che questo mio ennesimo sfogo serva forse a qualcosa

buon viaggio

Elisabetta de Carli Maruskova

(per avere il visto russo deve pre-pagare l'albergo, cioè prenotare tramite agenzia di viaggio, le faranno fare loro il visto. Le consiglio l'Oktjabrskaja, uno dei più economici tra quelli dei tour operator. L'alternativa è una lettera di invito che la Sua ragazza non le potrà fare perché dovrebbe essere formalizzata dalla questura della città di residenza e trattandosi di Vladivostok..)


Date: Fri, 1 Feb 2002 19:31:13 +0100

Vorrei mettere un annuncio con mie foto per la ricerca di un partner in russia o paesi dell'est. Vorrei sapere costi e modalità

Grazie.
Cordiali saluti, Giovanni

abbiamo i programmi predisposti anche per ricerche omosessuali, ma la Sua è la prima richiesta che abbiamo.

Il costo di presentazione annuale con pubblicazione e mantenimento dei dati e spedizione delle eventuali proposte di incontro è di 136.00 euro, IVA compresa
Consulti però il paragrafo degli sconti per vedere se ne può usufruire (sono cumulabili)
/m/listino.html.it

siamo sempre a Sua disposizione, cari saluti

Elisabetta de Carli Maruskova


torna all'indice torna all'indice

pagine scritte e curate da Michal Maruska & Elisabetta de Carli Maruskova.

home page agenzia matrimoniale
© Copyleft 2000-2012 Maruska