ERAVAMO QUATTRO AMICI SULLE STRADE DELL'UCRAINA...CHE VOLEVANO CAMBIARE IL MONDO!

Come i cavalieri della Tavola Rotonda alla perenne ricerca del Santo Graal noi impavidi guerrieri della Strada uniti dal sacro vincolo dell'Amicizia, macinavamo chilometri alla ricerca della nostra felicità e di noi stessi. Non ci hanno fermato le interminabili pianure in grado di fiaccare la resistenza degli eserciti napoleonici; non ci ha indebolito nemmeno per un'istante la difficoltà di comunicare con un popolo forte e generoso ma distante dalla nostra formazione linguistica e dalla nostra cultura. Non ci ha piegato la scarsità del cibo né la fatica del viaggio. Non ci ha mai diviso la rivalità e la brama di bottino. Noi i cavalieri motorizzati della compagnia della Rosa Bianca marciavamo instacanbilmente come gli eserciti di Cesare, uniti dal sogno più prezioso e meraviglioso di qualsiasi ricchezza: l'AMORE IN TUTTA LA SUA PIENEZZA!

Noi indomiti conquistatori delle città del regno di Nettuno. Noi armati, partiti per una nuova crociata: La Crociata dell'Amore. Segnati da questa indimenticabile esperienza saremo per sempre uniti dalla nostra amicizia nata sul campo di battaglia.. E nostra sarà la vittoria e nostro il premio più ambito: L'AMORE E LA PASSIONE CHE FANNO CANTARE IL CUORE UMANO.

Un saluto e un sincero augurio per il raggiungimento della FELICITÀ da parte del vostro amico e compagno di avventura Raimondo. E che la nostra impresa alla ricerca della FELICITÀ sia d'esempio e di monito per tutti gli uomini che si trovano loro malgrado in una condizione di tristezza e di solitudine, come un novello viaggio di Ulisse,una nuova Odissea per capire fino in fondo le ragioni del nostro cuore e andare all'origine della nostra inquietudine che però è anche la nostra grande forza.

Dedicato, con sincera stima e vigorosa amicizia, a tutto il gruppo degli uomini che hanno partecipato insieme e me ai Meeting 2004

Raimondo

DALL'UCRAINA...CON AMORE

Ho un lieto annuncio per tutti i miei Amici dei Meeting 2004. Dopo un lungo periodo passato nel deserto, credo di aver trovato la mia oasi! Si chiama Irina Khydjashova, è una bella ragazza simpatica,generosa e piena di vita dai capelli di fuoco con gli occhi chiari e luminosi la pelle chiara ed un cuore caldo come la lava del vulcano. Penso di essere innamorato di lei e ho una gran voglia di rivederla. E la rivedrò presto. Il 25/09 parto per Kiev per festeggiare insieme con lei il suo Compleanno che è il 26/09.Il 27/09 purtropo tornerò in Italia senza di lei (lei ha un buon lavoro all'Università di Kivroj Rog come Insegnante Manager); ed io purtroppo non posso attualmente offrirle qualcosa di meglio almeno per il momento. Comunque la FORZA DELL'AMORE mi sosterrà e mi farà vincere tutte le mie sfide. Credo fermamente che questo accadrà

Vi Abbraccio!

Raimondo

pagina scritta da Raimondo e curata da Michal Maruska & Elisabetta de Carli Maruskova