agenzia matrimoniale Maruska

122410 e 35523

G. e E. si sono conosciuti al meeting di Grodno il 3 agosto 2003

Date: Sun, 26 Oct 2003 16:40:25 +0100

Gentile signora De Carli,

le scrivo questa lettera di ringraziamento per avermi fatto conoscere E. di Grodno.

Dopo i meeting di agosto della Bielorussia e ucraina sono tornato in Italia, sono rientrato in anticipo dalle ferie, e ho chiesto il visto per tornare a Grodno nel mese di settembre. Sono partito il 19 mattina in aereo da Milano Linate, sono arrivato a Minsk di sera, ho incontrato G. e Natalia e il giorno dopo sono andato a Grodno in taxi. Ho incontrato E. all' hotel tourist e il giorno stesso in treno siamo partiti per Yalta dove siamo arrivati dopo due giorni e dove siamo rimasti per otto giorni.

E' stato molto bello, E. è una brava ragazza, molto vivace e piena di vita; trascorrevamo le giornate in spiaggia a mangiare cibi locali e a fare il bagno a mare. al ritorno da yalta ci siamo fermati a kiev per due giorni dove abbiamo affittato un appartamento. una delle cose belle del viaggio è che parlavamo in russo, anche se certe volte lei parlava così velocemente che non la capivo; ma comunque abbiamo anche parlato altri linguaggi come quello degli sguardi e dei gesti. Siamo tornati a Grodno il 4 ottobre e l'indomani lei mi ha accompagnato alla stazione; io le ho detto che ero triste e lei mi ha risposto in russo che non ne avevo motivo.

Così sono tornato a Minsk, sono uscito con G. e Natalia e il 6 ottobre sono rientrato in italia.

Gentile signora signora De Carli, io spero che E. un giorno venga a vivere in italia con me, ma al di là di questo le devo dire che questa esperienza con l'agenzia Maruska è stata veramente eccezionale soprattutto dal punto di vista emotivo..

Era in uno stato d'animo particolare quando, da marzo a maggio di quest'anno, comunicavo con 5 ragazze contemporaneamente mentre poi di sera dopo una giornata di lavoro studiavo il russo su un libro comprato in libreria; il difficile era capire quale ragazza ti potesse piacere ma da come le ragazze parlavano si capiva che tipi fossero, e io già mi ero fatto una idea su E. che poi si rivelata vera. Sicuramente è stato un periodo intenso.

Anche il viaggio per i meeting è stato interessante; ho visto e capito tante cose; ho ancora in testa le immagini di centinaia di ragazze, di decine di compagni di ventura, dei loro discorsi, di quello che hanno fatto; mi fa piacere ricordare i sorrisi e gli sguardi, al momento del saluto, delle ragazze che mi avevano scelto e con cui avevo passato qualche ora..

Penso che sia stata una esperienza indimenticabile e di questo la ringrazio vivamente.

G.


le altre coppie


pagina scritta e curata da Michal Maruska & Elisabetta de Carli Maruskova

Home page